INCIDENTE SUL LAVORO MUORE OPERAIO 58enne

31 agosto 2018

Nella tarda serata di oggi un operaio che stava effettuando dei lavori è caduto da una tettoia dove stava effettuando dei lavori di ristrutturazione ed ha perso la vita.

La tragedia, su cui stanno indagando i Carabinieri, si è verificata nella Contrada Rapputi, nel territorio di Gratteri, un comune madonita in provincia di Palermo.
Per cause ancora da accertare, il 58enne dopo perso l’equilibrio, sarebbe caduto da un’altezza di 2 metri, battendo con violenza la testa al suolo.

Valentino Sucato iscritto all’Ordine dei giornalisti di Sicilia

https://notiziariosicilia.wordpress.com/2018/08/31/visita-di-commiato-del-comandante-della-legione-carabinieri-sicilia-generale-di-brigata-riccardo-galletta-al-comando-provinciale-carabinieri-di-palermo/

https://notiziariosicilia.wordpress.com/2018/08/31/matteo-croce-avra-incarico-di-reggenza-al-ventimiglia-di-belmonte-mezzagno/

XC CITTÀ DI MISILMERI, NEL RICORDO DI GIOVANNI ALOISIO: SPORT E NATURA


Domenica 2 settembre a Bosco Mendola si disputerà la 12^ edizione dell’XC Città di Misilmeri – Trofeo Bosco Mendola – 3° Memorial “Giovanni Aloisio”. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Misilmeri, ormai, è considerata un appuntamento importante nel panorama ciclistico regionale grazie ad una organizzazione di elevata professionalità .

E’ una scommessa vinta – dice Pino Borgese, presidente dell’ASD Emyr organizzatrice dell’evento – Il bosco che una quarantina di giorni fa è stato quasi distrutto da un incendio tornerà ad essere ricco di vitalità con la presenza di atleti (ne sono previsti 120), appassionati e famiglie che si riapproprieranno di questo gioiello naturalistico”. La gara sarà valida per il campionato regionale CSI e si svolgerà su un tracciato di 4,4 Km da ripetere 5 volte. Inizio gara alle ore 10.

Il 3° Memorial Giovanni Aloisio vuole ricordare il ciclista prematuramente scomparso nel gennaio 2016.
Valentino Sucato iscritto all’Ordine dei giornalisti di Sicilia

VISITA DI COMMIATO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI SICILIA GENERALE DI BRIGATA RICCARDO GALLETTA AL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI PALERMO

mass e rizzo

Oggi 31 agosto, il Generale di Brigata Riccardo GALLETTA, Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, si è recato presso la Caserma G. Carini, sede del Comando Provinciale Carabinieri, per il saluto di commiato in quanto destinato ad assumere il Comando della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

Il Generale GALLETTA è stato accolto dal Colonnello Antonio DI STASIO il quale, a nome di tutti i Carabinieri in servizio e in congedo del Provinciale di Palermo, ha espresso all’ Ufficiale parole di profonda gratitudine per essere stato un Comandante costantemente presente con l’affetto, la virtù, l’esperienza e l’impegno di un Padre, nonché per la passione, la competenza e le doti di un incomparabile e prezioso Maestro di vita.

oasi e centro lingue

A sua volta, Il Generale GALLETTA ha riassunto i tre anni di comando affermando:

“ogni esperienza ha un inizio e una fine, ma concludere questo percorso di vita straordinario mi ha portato a riflettere sui tanti successi conseguiti e sulle innumerevoli attestazioni di stima e di affetto che la Sicilia ha voluto rivolgere all’Arma, sicuramente frutto dell’impegno e dello spirito di servizio profuso da tutti i Carabinieri. Siete stati la mia speranza suprema e il mio primo pensiero. Siete stati collaboratori straordinari che hanno saputo fare parte di una vera squadra, perché quello che conta è far parte di un’identità che professi gli  stessi valori e persegua obiettivi comuni. La Legione Carabinieri Sicilia rimarrà per sempre la mia Legione e di essa il Comando Provinciale di Palermo continuerà a costituire una delle gemme più preziose. Continuerò a seguire le vostre fortune che saranno sempre per me motivo di gioia immensa, perché voi rimarrete indelebilmente impressi nel mio cuore e nella mia vita, non solo militare. Vi farete certamente onore in futuro, perché siete professionisti seri e molto preparati, ma soprattutto perché, oltre alla vostra professionalità, avete un cuore che pulsa di sentimenti, cifra distintiva di questa meravigliosa terra di Sicilia”.

MATTEO CROCE AVRÀ INCARICO DI REGGENZA AL “VENTIMIGLIA” DI BELMONTE MEZZAGNO

In data odierna nel sito dell’ Usr Sicilia è stata pubblicata la comunicazione relativa al conferimento incarichi di reggenza nella provincia di Palermo a.s. 2018/19. A Matteo Croce è stata confermata la reggenza del Ventimiglia di Belmonte Mezzagno, come già per l’anno scolastico 2017/18 .

Valentino Sucato iscritto all’Ordine dei giornalisti di Sicilia

SEQUESTRO DI ALIMENTI IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE: DENUNCIATA LA RISTORATRICE

COMUNCATO STAMPA CARABINIERI

Ieri, giovedì 30 agosto, i Carabinieri della Stazione di Ustica supportati da quelli del N.A.S. di Palermo, nel corso di un servizio finalizzato al controllo delle strutture di ristorazione sull’isola, hanno eseguito una verifica presso un esercizio commerciale in via Della Vittoria.

La 45enne gestrice dell’attività è stata deferita in stato di libertà, con l’accusa di detenzione per la vendita di (160 kg.) alimenti in cattivo stato di conservazione. Nel corso dell’ispezione sono state rilevate inadeguatezze igienico sanitarie e sono state elevate sanzioni amministrative per 1.000 in quanto la merce era priva delle indicazioni relative alla tracciabilità. La struttura è stata segnalata all’A.S.P. di palermo, per le verifiche di competenza.

FIL DI FERRO E CARTA. UNA MOSTRA AL FEMMINILE.

Domani 1 settembre a Menfi una mostra con opere di 2 artisti: “Le Stanze” di Alessandra Vassallo e le donne di Paola barbasso. Vernissage da Bungavi’ alle 19,30 via Santi Bivona 13: 00. Carta di giornale e fil di ferro sono i materiali poveri con cui sono realizzate le donne di Paola. Dal gusto onirico, ognuna a forza espressiva e carattere. L’ultimo strato è realizzato con piccole strisce di carta selezionate per colore e fantasia, che rendono la superficie insolita e personale. Curata in ogni singolo dettaglio ogni donna ha una vita e una storia.

Valentino Sucato

Iscritto all’Ordine dei giornalisti di Sicilia

PRIMA DOMENICA DI SETTEMBRE: MUSEI APERTI. ECCO UNA GUIDA

Domenica 2 settembre è possibile accedere gratis nei musei e nelle aree archeologiche di tutta Italia.

Anche la Sicilia aderisce a #DomenicalMuseo. Sono numerosi tra musei, siti archeologici e monumenti, quelli che resteranno aperti per accogliere cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale.

Di seguito ecco l’elenco di musei e aree archeologiche della Sicilia in cui si potrà entrare gratis. Telefonare preventivamente è consigliato anche per conoscere gli orari di apertura dei siti.

Ecco l’elenco ministeriale dei siti gratuiti:

AGRIGENTO

Casa di Pirandello
Strada Statale 115 – Agrigento
Orario: Domenica e festivi dalle 9,00 alle 13,30. Prima domenica del mese ingresso gratuito.

CALTANISSETTA

Museo archeologico regionale di Gela
Corso Vittorio Emanuele, 1, – Gela
Orario: CHIUSO I FESTIVI tranne la prima domenica di ogni mese con ingresso libero.

CATANIA

Museo regionale della ceramica di Caltagirone
Via Roma – Caltagirone
Orario: La domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.30.

Teatro Romano e Odeon di Catania
via Vittorio Emanuele, 266 – Catania. Orario: La domenica dalle 9 alle 17.

ENNA

Area archeologica della Villa Romana del Casale a Piazza Armerina
Contrada Casale – Piazza Armerina
Orario: Tutti i giorni, festivi compresi, la biglietteria rimarrà aperta dalle ore 9,00 alle ore 18,00,. L’ingresso è libero ogni prima domenica di ogni mese; Orario biglietteria: il cancello sarà chiuso alle ore 19,00;

MESSINA

Museo archeologico regionale eoliano “Luigi Bernabò Brea”
Via del Castello, 2 – Lipari
Orario: Domenica e Festivi: dalle 9,00 alle 13,30.

Museo regionale interdisciplinare di Messina
Viale della Libertà, 465, – Messina
Orario: Domenica e festivi 9.00-13.00.

Castello di Milazzo
Salita Castello – Milazzo
Orario: 08:30–13:30, 16:30–18:30.

PALERMO

Castello della Cuba e necropoli punica
Corso Calatafimi, 100
Orario: Prima domenica del mese ingresso gratuito ore 9,00-13,30 (ultimo ingresso 13,00).

Chiostro di San Giovanni degli Eremiti
Via dei Benedettini 20 Tel. : 0917071425 – 0916515019. Orario: domenica e festivi 9,00-13,30 (ultimo ingresso 13,00).

Galleria regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis
Via Alloro 4 Tel. : 0916230011. Orario: domenica e festivi 9.00-13.00.

Area archeologica monumentale di Castello a Mare
Via Crispi – Palermo.
Orario: Da martedì a sabato 9.30 – 17.30, domeniche e festivi 9,30 – 13,30. Lunedì chiusura. La biglietteria chiude un’ora prima dell’uscita. Prima domenica del mese ingresso gratuito.

Museo internazionale delle marionette “A. Pasqualino”
Piazzetta Antonio Pasqualino, 5
Orario: domenica e lunedì dalle 10.00 alle 14.00.

Museo regionale Palazzo Mirto
Via Merlo 2 Tel. : e fax 0916164751; tel 0916167541. Orario: domenica e festivi 9,00 – 13,00.

Museo regionale d’arte moderna e contemporanea – Palazzo Belmonte Riso
Corso Vittorio Emanuele
Orario: Martedì, mercoledì e domenica ore 10,00-20,00. La biglietteria chiude 30 minuti prima.

Chiostro Santa Maria la Nuova di Monreale (Duomo)
e monastero dei benedettini
Piazza Guglielmo il Buono (Monreale) Tel. : 091 7071425 – 0916404403. Orari d’ingresso: domenica e festivi 9,00-13,30 (ultimo ingresso 13,00).

Area archeologica Monte Jato
Contrada Perciata – San Cipirello Tel. : 091 8577943. 9,30 – 13,30.

Area archeologica e Antiquarium di Solunto
Via Collegio Romano – Santa Flavia Tel. : 3387845140. Orario: 9,30 – 13,30.

Area archeologica e Antiquarium di Himera
Contrada Buonfornello – Termini Imerese
Orario: 9,30 – 13,30. la biglietteria chiude un’ora prima dell’uscita.

Museo regionale di storia naturale e mostra permanente del carretto siciliano
Lungomare Peppino Impastato – Terrasini
Orario: da martedì a domenica dalle 09:00 alle 19:00.

Valentino Sucato iscritto all’Ordine dei giornalisti di Sicilia